Quattro medaglie e altri ottimi piazzamenti al 32° Trofeo Velocità Soranzio di Trieste per Sofia Ostellari, 13 anni, promessa della Padova Nuoto che si allena a Conselve.

 

E’ stato un weekend pieno di medaglie per Sofia Ostellari, promessa del nuovo padovano. La 13enne di Agna, che si allena a Conselve ed è tesserata per la Padova Nuoto, si è distinta in una delle manifestazioni giovanili nazionali più importanti della stagione, il 32° Trofeo Velocità Soranzio, disputato a Trieste il 23 ed il 24 novembre 2019.

La giovane nuotatrice della Padova Nuoto è scesa in acqua con la rappresentativa veneta per la categoria ragazzi ottenendo ottimi piazzamenti in tutte le sei gare a cui ha partecipato.

Il risultato di spicco è la medaglia d’oro nei 50 stile libero, lasciandosi alle spalle tutte le concorrenti con il tempo di 26.77.

Grandissima la soddisfazione anche per la medaglia d’argento, conquistata nei 100 farfalla con un notevole 1.04.83, perché oltre al piazzamento sul gradino d’onore le garantisce il pass per i Criteria che si disputeranno a Riccione in marzo.

Sofia Ostellari ha poi completato tutti i colori delle medaglie contribuendo al raggiungimento di due bronzi assoluti con la staffetta 4×50 mista maschi e femmine e nella 4×100 stile assoluta femmine.

Non è stato invece da medaglia il 2.24.31 con cui ha percorso i 200 misti, arrivando a pochi centesimi dal bronzo, che però le ha fruttato un altro pass per i Criteria Riccione.

Per chiudere in bellezza la nostra nuotatrice ha partecipato all’australiana, finendo sesta contro atlete con molta più esperienza di lei.

Classe 2006, Sofia ha sempre nuotato a Conselve ed è allenata per la parte acquatica e motivazionale da Marco Rossi ed Elena Gattolin, mentre per la preparazione atletica è seguita da Stefano Negrisolo.

Simone Varroto