Quattordici ori nazionali e regionali, un titolo nazionale e uno regionale a squadre, nove record italiani infranti, e ancora: l’argento mondiale individuale di Matteo Furlan, il bronzo mondiale a squadre di Istvan Moldvai, i due titoli italiani individuali di Alessandro Fabian. Sono solo alcuni risultati che gli atleti del team Padova Nuoto hanno ottenuto nella stagione agonistica che si è appena conclusa (2016-2017).

All’avvio della nuova stagione agonistica delle discipline del nuoto, la storica società sportiva padovana si dà appuntamento per celebrare i successi dell’anno che si è appena concluso e per guardare al futuro, annunciando le novità e gli obiettivi della prossima stagione.

Sono state grandi le soddisfazioni in tutti i settori: nuoto, nuoto master, nuoto sincronizzato, pallanuoto, pentathlon, salvamento e a festeggiare insieme alle squadre di nuoto ci sarà Domenico Fioravanti, ex nuotatore dalla carriera stellare (due ori olimpici a Sydney 2000), uno dei protagonisti del rilancio a livello internazionale del nuoto italiano [nella foto, insieme al presidente del Coni Veneto, Gianfranco Bardelle, a una cerimonia di qualche anno fa].

Il supercampione novarese sarà presente alla festa insieme all’ex nuotatore della Padova Nuoto Mirko Gemo, al campione paralimpico Francesco Bettella, ai dirigenti dell’impianto, all’assessore allo Sport di Padova Diego Bonavina e agli sponsor.

In un pomeriggio arricchito non solo dall’entusiasmo e dall’energia degli atleti, ma anche dai tecnici che li hanno allenati per tutto l’anno, saranno premiati tutti coloro che hanno reso grande il nome della Padova Nuoto, continuando a sottolineare come il polo della Paltana sia il punto di riferimento per il nuoto agonistico in città.

L’appuntamento è alle ore 15 di sabato 4 novembre 2017 alla Fornace Carotta (via Siracusa 61, Padova).